Napoli piange Emilia, giovane infermiera trasferitasi al nord: era malata da tempo

Napoli piange Emilia, giovane infermiera trasferitasi al nord: era malata da tempo

La scomparsa della ragazza ha lasciato un grande vuoto in tutti coloro che la conoscevano


NAPOLI/MODENA – Lutto a Napoli per la morte della giovane infermiera Emilia Capuano. La ragazza si era trasferita a Modena, dove lavorava, ed era malata da tempo. La sua scomparsa ha provocato un grande dolore tra parenti, colleghi e conoscenti, che la ricordano con grande affetto. La notizia del decesso è stata pubblicata anche sulla pagina Facebook “Secondyllianum periferiamonews”.

Questo il messaggio della sua amica Valentina:

“Tante cose adesso si scrivono di te ma ciò che nn si scrive è la fierezza con cui hai affrontato questa malattia amica mia Emilia Capuano. Fino all’ultimo attaccata alla vita… Che Dio ti accolga nei suoi cieli. Ti avrò sempre nel cuore”.

I funerali di Emilia si sono svolti il 31 dicembre 2022 a Modena, alle 12 e 30, presso la chiesa di Santa Rita.