Napoli, ruba un’auto poi si mette alla guida e danneggia gli altri veicoli in sosta: denunciato

Napoli, ruba un’auto poi si mette alla guida e danneggia gli altri veicoli in sosta: denunciato

E’ accusato di ricettazione, danneggiamento aggravato nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, l’autovettura è stata restituita al proprietario


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Calata Capodichino per la segnalazione di una persona che, transitando a bordo di un’auto, aveva danneggiato alcuni veicoli in sosta.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato l’auto ferma al centro della carreggiata contro un palo della segnaletica e un uomo fuori dal veicolo; quest’ultimo ha raccontato che, poco prima, era lui stesso alla guida dell’auto che gli era stata prestata da un amico.

Inoltre, gli operatori hanno rintracciato il proprietario dell’auto il quale ha dichiarato di averla parcheggiata in via Sant’Antonio Abate e di non essersi accorto del furto fino a quel momento.

Un 23enne afgano, irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ricettazione, danneggiamento aggravato nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, l’autovettura è stata restituita al proprietario.