Napoli, sorpreso a spacciare droga: in casa aveva anche i soldi della “vendita”, arrestato

Napoli, sorpreso a spacciare droga: in casa aveva anche i soldi della “vendita”, arrestato

I poliziotti hanno raggiunto il 34enne che, alla loro vista, ha tentato di chiudere la porta della sua abitazione spintonandoli 


NAPOLI – Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato nei pressi di un terraneo di vicolo Longo un uomo cedere qualcosa ad una persona in cambio di una banconota.

I poliziotti hanno raggiunto lo spacciatore che, alla loro vista, ha tentato di chiudere la porta della sua abitazione spintonandoli  ma gli operatori, non senza difficoltà, lo hanno bloccato mentre l’altra persona è riuscita ad allontanarsi.

Inoltre, gli agenti nell’appartamento hanno rinvenuto diversi involucri contenenti marijuana del peso di circa 615 grammi, un involucro contenente hashish del peso di circa 56 grammi, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga, due taglierini intrisi di sostanza stupefacente, un telefono cellulare e 1550 euro.
D.O., 34enne nigeriano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale.