PAGELLE AZZURRE – Napoli-Juventus 5-1: Osimhen devastante, Rrahmani croce e delizia

PAGELLE AZZURRE – Napoli-Juventus 5-1: Osimhen devastante, Rrahmani croce e delizia

Il Napoli spazza via la Juventus e consolida il primo posto in classifica. 
Ecco le pagelle degli azzurri.


Il Napoli spazza via la Juventus e consolida il primo posto in classifica.

Ecco le pagelle degli azzurri:

Meret 7: intervento miracoloso sul finire del primo tempo sul tentativo di autogol di Rrhamani.

Di Lorenzo 6.5: corre e combatte per novanta minuti, e oltre.

Rrahmani 6.5:dottor jekyll e mister hyde. Primo tempo da horror, secondo tempo da favola dove trova il gol del 3a1 che apre la goleada azzurra.

Kim 7:  poco reattivo in occasione del gol di Di Maria, ma è l’unico neo in una partita perfetta.

Mario Rui 6.5: qualche errore di troppo, ma ha il merito di andarsi a prendere dai piedi di Bremer il pallone nell’azione del 4a1. (Dal 70esimo Olivera S.V.)

Anguissa 6:  sbaglia, e tanto, nel primo tempo. Cresce nella ripresa.

Lobotka 7.5: si muove con intelligenza andandosi a prendere gli spazi giusti per dar spazio alla propria classe. Prestazione sontuosa.

Zielinski 6: prestazione ordinata e di qualità.

Politano 6: primo tempo di sacrificio e qualità. Lascia il campo durante l’intervallo per un problema fisico. (Dal 46esimo Elmas 6,5: il jolly di Spalletti. Schierato a destra il macedone offre una prestazione convincente coronata dal gol del 5a1).

Osimhen 8: un’ira di Dio. Gol da rapace d’aria e assist al bacio per Kvaratskhelia dopo aver rubato palla a Bremer. Nella ripresa mette in rete un cioccolatino servito dal georgiano. (Dal 79esimo Raspadori S.V.)

Kvaratskhelia 7.5: si rivede il Kvara che aveva deliziato i tifosi azzurri fino a prima dell’infortunio. Dribbling, tunnel, assist e gol: una spina nel fianco nella difesa bianconera. (Dal 89esimo Lozano S.V.)