Tentata rapina e inseguimento da Chiaiano fino a Mugnano: uova lanciate sulla vettura in corsa per spaventare

Tentata rapina e inseguimento da Chiaiano fino a Mugnano: uova lanciate sulla vettura in corsa per spaventare

Nonostante i tentativi di seminarli la corsa è continuata fino a Mugnano, durante il tragitto hanno anche più volte colpito la parte posteriore del veicolo del 25enne per cercare di costringerlo a fermarsi


CHIAIANO/MUGNANO – Ha dell’assurdo quanto accaduto durante la serata di ieri nei pressi della metropolitana di Chiaiano, in direzione Mugnano, dove un ragazzo di 25 anni è stato vittima di un presunto tentativo di rapina da parte di alcuni malviventi a bordo di due veicoli. Secondo quanto riportato in una denuncia sui social, il 25enne, residente a Mugnano, stava tornando a casa in auto quando sarebbe stato avvicinato da una Jeep Renegade bianca e una Fiat Panda nera, che lo hanno inseguito a forte velocità, intimandogli di fermarsi.

Hanno inoltre cercato di intimorirlo lanciando delle uova dal finestrino delle due autovetture contro il suo veicolo in corsa, con l’obiettivo di spaventarlo e costringerlo quindi ad accostare ma con scarsi risultati. Il ragazzo ha comunque continuato a cercare di seminarli ma i due non si sono arresi e l’inseguimento è continuato, durante la corsa hanno addirittura provato a speronarlo da dietro.

Dopo un po’ però la persona alla guida della Jeep è riuscito a superarlo e ha tentato di “tagliargli la strada” per bloccarlo. Fortunatamente il 25enne è riuscito a rifugiarsi in un vicolo nei pressi di una nota palestra di Mugnano e ha suonato il clacson per attirare l’attenzione dei passanti.  A quel punto i due rapinatori non hanno potuto far altro che darsi alla fuga. Sul posto sono accorsi immediatamente i Carabinieri di Mugnano, che hanno raccolto le testimonianze e hanno avviato le indagini.