Tragedia in casa, bimbo di un anno ingoia il tappino dell’aerosol e muore soffocato

Tragedia in casa, bimbo di un anno ingoia il tappino dell’aerosol e muore soffocato

Si tratterebbe di un tappino dell’aerosol, afferrato durante un momento di distrazione da parte dei genitori


BRINDISI – Un bambino di un anno e mezzo è morto a Fasano (Brindisi) a causa di un soffocamento dopo aver ingerito un oggetto di piccole dimensioni. Si tratterebbe di un tappino dell’aerosol, afferrato durante un momento di distrazione da parte dei genitori.

Inutile ogni tentativo di soccorso dei sanitari del 118 giunti nell’abitazione, dove il piccolo si trovava insieme ad alcuni familiari. Sul posto anche i carabinieri per i primi accertamenti.