Tragedia sul lavoro, operaio di 23 anni muore schiacciato da pannelli di cemento

Tragedia sul lavoro, operaio di 23 anni muore schiacciato da pannelli di cemento

Il fatto è avvenuto in via Stella Polare all’interno di una ditta di smaltimento rifiuti


ROMA – Un operaio di 23 anni è morto questa mattina a Fonte Nuova, centro in provincia di Roma, dopo che il camion che conduceva è stato investito da alcuni pannelli di cemento urtati dal braccio elevatore del mezzo. Il fatto è avvenuto in via Stella Polare all’interno di una ditta di smaltimento rifiuti. Sul posto i carabinieri della stazione Mentana, i vigili del fuoco per la rimozione delle parti pericolanti e personale del 118.

L’incidente è avvenuto in una azienda per lo smaltimento dei rifiuti. Il ventenne è morto sul colpo. E’ stata disposta l’autopsia. (ANSA).