Ultrà Napoli forzano posto di blocco a Genova: tutti erano armati di spranghe

Ultrà Napoli forzano posto di blocco a Genova: tutti erano armati di spranghe

I quattro, di età compresa tra i 21 e i 27 anni, sono stati inseguiti dagli agenti della polizia stradale e fermati poco dopo


GENOVA – Stavano andando a vedere la partita Sampdoria-Napoli ma nel bagagliaio avevano tre spranghe di ferro forse usate negli scontri in A1. Per questo ieri pomeriggio quattro ultrà del Napoli hanno forzato un posto di blocco a Genova Nervi.

I quattro, di età compresa tra i 21 e i 27 anni, sono stati inseguiti dagli agenti della polizia stradale e fermati poco dopo. I poliziotti hanno controllato il bagagliaio e hanno trovato le mazze. Il conducente ha spiegato che erano sue e per questo è stato denunciato.

Ansa