Napoli, pretende i soldi dalla madre ma al rifiuto della donna la scaraventa a terra: arriva la Polizia

Napoli, pretende i soldi dalla madre ma al rifiuto della donna la scaraventa a terra: arriva la Polizia

Un 35enne napoletano con precedenti di polizia è stato denunciato per tentata estorsione


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso un’abitazione per la segnalazione di una lite.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un uomo che, alla loro vista, si è dato alla fuga ma è stato raggiunto e bloccato in corso Arnaldo Lucci; poco dopo, si è avvicinata una donna che, indicando l’uomo fermato come il proprio figlio, ha raccontato che quest’ultimo l’aveva raggiunta nei pressi di Porta Nolana e, come già avvenuto in precedenti occasioni, le aveva chiesto del denaro ma, di fronte al suo rifiuto, l’aveva colpita facendola rovinare al suolo; quest’ultima, intimorita, si era allontanata velocemente per rifugiarsi a casa di sua figlia ma l’uomo l’aveva seguita, pertanto è stata contattata la polizia.

Un 35enne napoletano con precedenti di polizia è stato denunciato per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa cui è sottoposto.

COMUNICATO STAMPA