Napoli, evade dagli arresti domiciliari e tenta di rubare uno scooter: arrestato

Napoli, evade dagli arresti domiciliari e tenta di rubare uno scooter: arrestato

Un 39enne napoletano è stato arrestato per evasione e tentato furto aggravato.


Ieri sera gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti per una segnalazione di due persone che stavano spingendo un motociclo lungo la Scala di San Pasquale.
I poliziotti, giunti in via Croci Santa Lucia al Monte, hanno notato i due uomini che, alla loro vista, hanno lasciato cadere a terra lo scooter per poi darsi alla fuga; entrambi sono riusciti a dileguarsi ma gli operatori hanno riconosciuto uno di essi, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

Quest’ultimo poco dopo si è recato presso l’ospedale Vecchio Pellegrini dove è stato rintracciato; inoltre, gli agenti hanno verificato che il motoveicolo che i due stavano spingendo era stato asportato poco prima da corso Vittorio Emanuele.
Un 39enne napoletano è stato arrestato per evasione e tentato furto aggravato.