Follia al posto di blocco a Napoli: minaccia e aggredisce i militari con morsi e pugni, denunciato

Follia al posto di blocco a Napoli: minaccia e aggredisce i militari con morsi e pugni, denunciato

L’uomo era in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di alcol o droghe


NAPOLI – Questa notte a Soccavo una gazzella della compagnia Napoli Bagnoli era via Tertulliano impegnata in un posto di controllo quando un uomo si avvicina. E’ a piedi ed in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta verosimilmente all’assunzione di alcol o droghe. La persona – si tratta di un 51enne del posto già noto alle forze dell’ordine – prima inizia ad inveire contro i militari per poi finire nel minacciarli.

I Carabinieri decidono di intervenire e dopo una non facile e breve colluttazione immobilizzano l’uomo. Il 51enne viene trasferito nell’ospedale San Paolo e sedato. Sarà denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I carabinieri sono stati medicati: per il primo 7 giorni di prognosi per “algia arti superiori ed inferiori, morso retrocoscia destra e varie escoriazioni e contusioni multiple”, per l’altro militare 5 giorni e “algia arti superiori ed inferiori e contusioni multiple”