Abusivismo sulle isole, denunce e sequestri: sigilli anche a una discoteca

Abusivismo sulle isole, denunce e sequestri: sigilli anche a una discoteca

In azione i carabinieri


ISOLE – A Casamicciola continuano i controlli volti al contrasto dell’abusivismo edilizio da parte dei carabinieri della locale stazione. Durante il monitoraggio disposto dalla compagnia di Ischia i militari, insieme a personale tecnico del comune, hanno denunciato per abusivismo edilizio un 46enne del posto. I carabinieri hanno trovato in uno stabile di proprietà del 46enne, sede di una nota discoteca, delle opere in muratura realizzate senza alcuna autorizzazione. L’area, tra l’altro è anche sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale. I Carabinieri hanno accertato che era stato realizzato abusivamente un ampliamento di volumetrie con abbattimenti di muri interni e cambio di disposizione e destinazione d’uso dei locali. Questi lavori permettevano l’occupazione di altri 280 metri quadrati di area demaniale. Il locale è stato sequestrato.

Controlli anche a Procida dove i carabinieri e il personale dell’ufficio tecnico comunale hanno denunciato un 64enne del posto. L’uomo aveva ampliato abusivamente la propria abitazione realizzando muri di contenimento in lapil-cemento con annesse scale per una superfice complessiva di 140 mq circa e una baracca costituita da pali e travi in legno, racchiusa da teli in plastica e pannelli in legno, per una superfice complessiva di 10 mq circa. Il tutto, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale, è stato sequestrato.