In casa droga, soldi, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento: 47enne arrestato a Napoli

In casa droga, soldi, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento: 47enne arrestato a Napoli

L’uomo prima di tentare la fuga ha anche provato a disfarsi in bagno della cocaina


NAPOLI – L’appuntamento era diventata la base dello spaccio. Sorpreso, un 47enne è finito in manette. Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena sono intervenuti in vico San Felice dove avevano notato una persona, all’esterno di un’abitazione al primo piano, che, in cambio di denaro, aveva ricevuto qualcosa.

I poliziotti, insospettiti, sono entrati nell’appartamento dove hanno sorpreso un uomo seduto ad un tavolo che aveva appena ceduto un involucro ad una persona. Quest’ultima è stata subito bloccata mentre l’indagato, alla vista degli agenti, si è diretto in bagno dove ha lanciato altri involucri nel water tentando di liberarsene e di scappare. Non senza difficoltà, è stato comunque bloccato.

Con il supporto delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, i poliziotti hanno effettuato anche un controllo nell’alloggio in cui hanno rinvenuto complessivamente 40 involucri contenenti circa 7grammi di cocaina, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga, un coltello, un cellulare e 550 euro.

L’uomo, un 47enne napoletano con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di traffico di sostanze stupefacenti, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre l’acquirente è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.