Mugnano-Melito, incendio sulla Circumvallazione: aria irrespirabile in zona

Mugnano-Melito, incendio sulla Circumvallazione: aria irrespirabile in zona

Immediato l’intervento dei vigili urbani, che hanno tentato in ogni modo di delimitare il perimetro del fuoco e allontanando le auto dalla zona di pericolo


MUGNANO – Paura a Mugnano dove poco fa la vegetazione dello spartitraffico della Circumvallazione esterna, al confine con Melito ha preso fuoco. L’estate sta finendo, ma i roghi aumentano. Dalle 14:30 un denso fumo  nero ha reso l’aria irrespirabile in tutta la zona. A fuoco il verde pubblico che divide i due sensi di marcia di una delle strade più trafficate della periferia, all’altezza del Centro Commerciale Mugnano e di una stazione di rifornimento carburanti. Immediato l’intervento dei vigili urbani di Mugnano, che hanno tentato in ogni modo di delimitare il perimetro del fuoco e allontanando le auto dalla zona di pericolo.

I vigili urbani hanno utilizzato estintori nell’immediato in  attesa di una radicale azione da parte dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’area.  Resta, tuttavia, ancora indubbia la natura dell’incendio. Di certo parecchi sono i danni alberi di pino e alla vegetazione sottostante dove sono molti i rifiuti gettati da automobilisti incoscienti e che in questi giorni di vento forte alimentano le fiamme in maniera devastante.

FONTE: ILMATTINO.IT