Napoli, sorpreso a spacciare hashish, cocaina e marijuana: 20enne arrestato al Rione Traiano

Napoli, sorpreso a spacciare hashish, cocaina e marijuana: 20enne arrestato al Rione Traiano

Il giovane ha provato a scappare e a disfarsi del borsello contenente la droga


NAPOLI – Continuano costantemente i controlli dei Carabinieri nelle piazze di spaccio della città. I militari dell’Arma sono intervenuti ieri nel rione Traiano. L’operazione nello specifico da parte dei carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli, insieme a quelli della stazione rione Traiano e quelli del nucleo cinofili di Sarno: arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio il 20enne Massimo Cangiano.

È stato bloccato in via Marco Aurelio dopo un breve tentativo di fuga durante il quale ha provato a disfarsi di un borsello. Al suo interno i carabinieri hanno trovato 575 euro, 85 grammi di hashish, 50 di marijuana e 2 di cocaina. Lo stupefacente era diviso in dosi, pronte per lo smercio. Cangiano è stato portato in carcere, in attesa di giudizio.