Neonata morta in culla: genitori indagati per omicidio colposo, gli altri 2 figli affidati ai servizi sociali

Neonata morta in culla: genitori indagati per omicidio colposo, gli altri 2 figli affidati ai servizi sociali

Il padre ha 26 anni, la madre 19 ed hanno altri due bambini. La neonata deceduta presentava delle tumefazioni e delle ustioni su addome e gambe. L’autopsia farà chiarezza sulla vicenda.


SANTA MARIA A VICO (CE) – Sono indagati per omicidio colposo (art.589 cp) i genitori della piccola Aurora di un mese e mezzo, trovata cadavere in culla sabato scorso nell’abitazione di via Mandre di Santa Maria a Vico.

Si tratta del 26enne S.E. e della 19enne G.A.

Il pm Stefania Pontillo del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha fissato in domani mattina l’esecuzione dell’autopsia alle 9 e 30 presso l’istituto di Medicina Legale di Caserta e ha nominato due medici legali, saranno loro ad occuparsene.

Sarà questo esame a stabilire se c’è stata una eventuale condotta colposa da parte dei due genitori: la bambina presentava delle tumefazioni e delle ustioni su addome e gambe.

In tarda mattinata come da procedura i servizi sociali hanno preso in carico i minori ed in via cautelativa sono stati affidati provvisoriamente ad una struttura in attesa dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Siamo nell’ambito di un raggio di 30 km.