Blitz nelle palazzine dell’ex Rione Iacp: sequestrate 85 dosi di cocaina, soldi e una mazza da baseball

Blitz nelle palazzine dell’ex Rione Iacp: sequestrate 85 dosi di cocaina, soldi e una mazza da baseball

L’operazione condotta anche grazie alle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Sarno


SANTA MARIA CAPUA VETERE – Dalla tarda serata di ieri e sino alle prime ore di stamattina trenta uomini della Compagnia e della Stazione Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere supportati dai militari della locale Sezione Operativa e da unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Sarno, hanno eseguito mirati controlli e numerose perquisizioni presso le palazzine dell’ex rione IACP, in Via Raffaello.

Nel corso dei controlli i militari dell’Arma hanno individuato alcuni appartamenti i cui occupanti, accortisi della loro presenza, hanno lanciato dalla finestra borselli contenenti numerose dosi di cocaina. Ulteriori dosi, grazie anche al fiuto del cane antidroga Max, appartenente al Nucleo Cinofili Carabinieri di Sarno, sono state rinvenute sulle scale di accesso agli appartamenti e in possesso dei denunciati.

Le perquisizioni hanno permesso di rinvenire e sequestrare in totale 85 dosi di cocaina, hashish per una cinquantina di dosi, 1.085 euro in contanti, in banconote di vario taglio e una mazza da baseball.

I 7 denunciati dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: tra loro una donna che, trovata in possesso della mazza da baseball, è stata anche denunciata per porto di oggetti atti ad offendere.