Aversa, rapina da 70mila euro in banca: malviventi in fuga col bottino

Aversa, rapina da 70mila euro in banca: malviventi in fuga col bottino

La polizia del commissariato di Aversa e la squadra mobile della Questura di Caserta sono al lavoro per individuare i responsabili


Momenti di paura quelli vissuti intorno alle 16 di ieri in pieno centro ad Aversa, nella filiale della Banca Popolare di Bari, dove malviventi hanno messo in atto una rapina e si sono poi dati alla fuga dopo essersi assicurati un bottino da 70mila euro. Secondo quanto riportato da Fanpage.it, i due rapinatori avrebbero fatto irruzione nella banca, armati, secondo la testimonianza dei presenti, di un taglierino e una pistola, con i quali hanno minacciato i 4 dipendenti presenti e hanno costretto il cassiere ad aprire l’incasso così che potessero prelevare la somma di circa 70mila euro e scappare velocemente all’esterno dove li attendeva, probabilmente, un terzo complice. Il tutto è durato pochissimi minuti.

Sul posto è arrivata la polizia del commissariato di Aversa e la squadra mobile della Questura di Caserta, che ha avviato i rilievi e l’acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne ed esterne, oltre a sentire i diversi testimoni.