Follia a Giugliano: si lasciano, litigano e lei lo accoltella alla gola. In manette 42enne

Follia a Giugliano: si lasciano, litigano e lei lo accoltella alla gola. In manette 42enne

L’uomo, 50 anni, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale ma se la caverà


GIUGLIANO – Non aveva accettato la fine della loro storia e così, al termine dell’ennesima lite, lo ha accoltellato alla gola ed è scappato. La violenta aggressione si è verificata in via Pigna. Responsabile una donna di 42 anni, vittima invece l’ex compagno 50enne.

Dopo averlo colpito, la donna è scappata ma la sua fuga è durata poco: i carabinieri l’hanno rintracciata nella sua abitazione e arrestata. Per l’uomo, per sua fortuna, una ferita lacero contusa alla gola che, dopo il trasporto d’urgenza all’ospedale San Giuliano, è stata giudicata guaribile in 15 giorni.