Mergellina, allacci alla rete pubblica e fontana abusivi: scattano i deferimenti

Mergellina, allacci alla rete pubblica e fontana abusivi: scattano i deferimenti

L’intervento di polizia giudiziaria, Capitaneria di Porto di Napoli con i tecnici dell’ABC (gestore per il Comune di Napoli dell’acqua pubblica) e Polizia Locale di Chiaia


NAPOLI – Allacci abusivi alla rete idrica pubblica nella zona della spiaggia di Mergellina scoperti e sanzionati dal personale della squadra di polizia giudiziaria agli ordini del Tenente Paolo Fedele, della Capitaneria di Porto di Napoli con i tecnici dell’ABC (gestore per il Comune di Napoli dell’acqua pubblica) e della Polizia Locale di Chiaia.

Durante il blitz sono stati individuati diversi attacchi illegali alla conduttura dell’acqua pubblica e la fontana pubblica presente utilizzata per altre finalità abusive. Gli intervenuti hanno proceduto a tranciare gli allacci abusivi ed a inibire all’uso la pubblica fontana, con il successivo deferimento all’Autorità Giudiziaria degli autori.

L’intervento dimostra la forte presenza dello Stato nella grande azione di contrasto all’illegalità che ha messo in campo la Capitaneria di Porto di Napoli guidata dall’Ammiraglio Pietro Vella, coinvolgendo tutte le altre forze di Polizia.