Napoli, risse all’interno di un circolo sociale in via Rosaroll: disposta la chiusura

Napoli, risse all’interno di un circolo sociale in via Rosaroll: disposta la chiusura

Lo stop per 30 giorni a causa di diversi gli episodi di violenza segnalati


NAPOLI – Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Vicaria Mercato, ha disposto la sospensione per la durata di 30 giorni dell’attività relativa ad un circolo sociale e ricreativo di via Cesare Rosaroll.

In particolare, gli agenti hanno accertato, anche attraverso l’acquisizione di video degli impianti di videosorveglianza che, lo scorso 16 agosto, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, una persona era stata aggredita all’interno del locale.

Inoltre, ad ottobre del 2022 i militari del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Napoli erano intervenuti nello stesso locale a seguito di una lite per futili motivi avvenuta tra diverse persone due delle quali erano rimaste ferite mediante l’utilizzo di un’arma da punta e taglio.

Ancora, già nel febbraio 2020 il Questore di Napoli aveva disposto la sospensione per 15 giorni del circolo sempre per episodi di violenza.

Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.