Campania, anziana sequestrata, maltrattata e derubata: carabinieri e polizia a caccia dei malviventi

Campania, anziana sequestrata, maltrattata e derubata: carabinieri e polizia a caccia dei malviventi

L’hanno spinta all’interno dell’abitazione facendola cadere e mentre uno di loro le teneva la bocca tappata, l’altro frugava alla ricerca di oggetti preziosi e denaro


ARIANO IRPINO (AV) – Sequestrata, maltrattata e derubata. Momenti di terrore ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, per una 84enne di Contrada Santa Barbara bloccata dai ladri nella serata di ieri mentre usciva di casa per andare nella vicina chiesetta.

L’hanno spinta all’interno dell’abitazione facendola cadere e mentre uno dei malviventi le teneva la bocca tappata, l’altro frugava alla ricerca di oggetti preziosi e denaro.

Poco più di cento euro in contanti il bottino. L’anziana, in stato di choc, ha subito lievi contusioni ed è stata medicata dai sanitari del pronto Soccorso dell’Ospedale di Ariano Irpino. Sul posto sono giunti i carabinieri e gli agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato che hanno attivato le ricerche dei malviventi.

La violenza di questo episodio ha ricordato alcuni di quelli rappresentati nel celebre film di Kubrick “Arancia Meccanica”.