Campania, in preda all’alcol minaccia madre e compagna con un coltello: arrestato 36enne

Campania, in preda all’alcol minaccia madre e compagna con un coltello: arrestato 36enne

Dalla genitrice pretendeva i soldi per l’alcol. La terribile scena davanti ai figli piccoli


BENEVENTO – Un 36enne, già noto alle forze dell’ordine è stato tratto in arresto nella nottata dai Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio. Una donna terrorizzata, nel cuore della notte, ha chiamato il 112 chiedendo aiuto perchè il suo compagno, sotto l’effetto dell’alcol, la stava minacciando alla presenza dei figli minori.

È utile ancora una volta ribadire come sia fondamentale stimolare la fiducia delle vittime di violenza a denunciare subito i propri aguzzini, supportando le stesse in un percorso di consapevolezza su misura, a seconda della storia vissuta e del contesto interessato. Per cui l’invito è quello di rivolgersi con fiducia ai Comandi dell’Arma dei Carabinieri su tutto il territorio nazionale.

La persona destinataria della denuncia in stato di arresto è, pertanto, allo stato indagata e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.