Donna violentata in strada, arrestato 32enne: aveva già stuprato un’altra ragazza

Donna violentata in strada, arrestato 32enne: aveva già stuprato un’altra ragazza

Il 32enne nigeriano è finito in manette per aver commesso abusi sessuali ai danni di due vittime a Roma


La Polizia di Stato di Roma, con il coordinamento dalla Procura della Repubblica, ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 32enne. L’uomo nigeriano è accusato di aver violentato e rapinato una donna il 30 settembre dell’anno scorso nel quartiere Garbatella, a Roma. Ma non solo: l’uomo è finito in manette anche per aver violentato una 18enne ad Anzio nel maggio scorso.

Stupratore arrestato a Roma

Grazie alla collaborazione delle due vittime e alle perizie della Scientifica, gli investigatori hanno confermato il modus operandi dell’uomo nigeriano.

I fatti risalgono alla notte del 30 settembre 2022, quando una donna di 40 anni stava trascorrendo una serata con degli amici in un locale del quartiere romano. Intorno alle 23:30, la vittima era uscita dal ristorante per recarsi in auto a prendere delle cose e avvertendo i presenti della breve assenza.

Durante il tragitto, a pochi passi dal ristorante, si era avvicinato uno sconosciuto che probabilmente l’aveva seguita. L’uomo – nella circostanza – aveva aggredito la vittima, costringendola ad entrate nell’abitacolo. La donna avrebbe tentato di difendersi, ma il 32enne ha abusato di lei per poi darsi alla fuga. La 40enne è stata trovata in stato di choc dall’amica a causa della violenza ricevuta.