Giallo a Pomigliano, imprenditore di Sant’Anastasia raggiunto da proiettili

Giallo a Pomigliano, imprenditore di Sant’Anastasia raggiunto da proiettili

Uno dei proiettili avrebbe sfiorato il cuore del 50enne, indagini in corso


POMIGLIANO D’ARCO – Procedono le indagini su quanto successo nella serata di giovedì, 28 dicembre 2023, in via Vesuviana a Pomigliano d’Arco (Napoli). Un imprenditore di Sant’Anastasia (F.S.), – queste le sue iniziali – 50 anni circa, sposato e con due bimbi, è stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco mentre si trovava all’interno della sua vettura, a pochi passi dal distributore di benzina.

Imprenditore di Sant’Anastasia ferito

Resta poco chiara la dinamica dell’episodio. Come riportato stamane, sono varie le ipotesi messe su banco. Si ipotizza, al momento, che possa essersi trattato di un estremo gesto da parte dell’uomo. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione finora, sarebbero circa due i proiettili che hanno raggiunto il 50enne: uno avrebbe sfiorato il cuore e l’altro avrebbe colpito la gamba. 

Saranno i militari dell’Arma di Castello di Cisterna a chiarire quanto successo lo scorso giovedì. Intanto il 50enne risulta ricoverato all’Ospedale del Mare di Ponticelli. Seguiranno aggiornamenti sul caso.