Giugliano, estorce 5mila euro da un cittadino “per i carcerati”: arrestato 62enne vicino ai Mallardo

Giugliano, estorce 5mila euro da un cittadino “per i carcerati”: arrestato 62enne vicino ai Mallardo

In casa dell’uomo i carabinieri hanno trovato contanti e assegni per 100mila euro


GIUGLIANO – I carabinieri della sezione operativa di Giugliano hanno arrestato per estorsione aggravata Alfredo Lama, 62enne ritenuto vicino al clan Mallardo.

Vittima di quanto accaduto un cittadino di Giugliano al quale era stato chiesto denaro da destinare “ai carcerati”. I militari hanno predisposto un servizio di osservazione discreto, assistendo al momento in cui è avvenuto lo scambio. Lama è così finito in manette poco dopo: tra le mani ancora la somma pretesa di 5mila euro.

Durante la perquisizione eseguita anche nella sua abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati altri 4mila euro in contanti ritenuto provento di altre estorsioni oltre ad alcuni assegni bancari per un importo complessivo di oltre 100mila euro. Su queste somme saranno svolti accertamenti per chiarirne la provenienza. Il 62enne Lama è stato trasferito nel carcere di Secondigliano.