Lutto nell’aversano: Paolo muore a 52 anni, apparteneva ad una nota famiglia di imprenditori

Lutto nell’aversano: Paolo muore a 52 anni, apparteneva ad una nota famiglia di imprenditori

L’uomo era malato da tempo. Oggi pomeriggio i funerali


SAN CIPRIANO D’AVERSA – Grave lutto per una notissima famiglia di imprenditori dell’agro aversano. Nella notte si è spento ad appena 52 anni Paolo Iorio, costruttore e appartenente ad una stirpe imprenditoriale tra le più conosciute di San Cipriano d’Aversa e non solo.

Il 52enne – come riportato da Edizione Caserta – era il figlio di Gaetano Iorio e fratello di Tullio e Salvatore, ma non è stato mai coinvolto nelle traversie giudiziarie che hanno riguardato invece i suoi congiunti (poi assolti nel maxi processo Spartacus).

I funerali di Paolo Iorio saranno celebrati questo pomeriggio alle ore 15.30 nella chiesa di Santa Croce a San Cipriano d’Aversa. Il 52enne si è dovuto arrendere alla malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo.