Qualiano, domani esercitazione “Urban search and Rescue” dell’ASL Napoli2 Nord

Qualiano, domani esercitazione “Urban search and Rescue” dell’ASL Napoli2 Nord

“La sicurezza è una responsabilità di tutti, e siamo fieri di potere contribuire fattivamente” dice il Sindaco De Leonardis. All’interno i dettagli per la partecipazione


QUALIANO – “Quando abbiamo portato il 118 a Qualiano eravamo consci del grosso risultato ottenuto. Per localizzare la postazione avevamo individuato l’area in via S.M. a Cubito perchè pensavamo – per i grandi spazi e per l’ubicazione – potesse diventare un punto di riferimento per tutte le attività dell’ASL NA2 Nord, che comprende 32 comuni”, a dichiararlo è Raffaele De Leonardis, sindaco di Qualiano che rivela:

“A riprova di quanto fatto, martedì 5 dicembre, siamo orgogliosi che la Centrale Operativa 118 dell’ASL Napoli 2 Nord abbia organizzato un’esercitazione di soccorso tecnico urgente proprio presso la postazione 118 di Qualiano”.
Alla presenza del Direttore Generale Mario Iervolino, del Direttore del 118 Luigi Langella e di tutto lo stato maggiore dell’ASL NA2 Nord, sarà simulato intervento di “Urban search and Rescue”, ossia, l’insieme delle pratiche utilizzate per le operazioni di ricerca e soccorso di persone sepolte da macerie in caso di crolli di edifici e strutture, di esplosioni o di eventi sismici.

L’esercitazione è rivolta a:
• Professionisti del soccorso tecnico urgente
• Personale delle forze dell’ordine e delle forze armate
• Volontari di protezione civile

È un’occasione importante per acquisire competenze e abilità specifiche in ambito di soccorso tecnico urgente. E’ possibile iscriversi in modo gratuito, inviando una mail a:
• comunicazioni118@aslnapoli2nord.it
• o chiamando il N° 081.18840804

“La sicurezza è una responsabilità di tutti, e siamo fieri di potere contribuire fattivamente offrendo spazi del nostro territorio per una esercitazione che – in caso di emergenze – potrebbe salvare vite umane”, conclude De Leonardis.