Sequestrati 218 tonnellate di prodotti ittici dalla Guardia Costiera di Napoli in un operazione di prevenzione e controllo

Sequestrati 218 tonnellate di prodotti ittici dalla Guardia Costiera di Napoli in un operazione di prevenzione e controllo

Oltre all’enorme sequestro, anche multe per un totale di 1milione di euro.


Gli agenti della Guardia Costiera stanno attuando l’operazione “SpINNaker” al fine di prevenire e controllare l’aumento della domanda di prodotti ittici durante le festività natalizie. L’operazione, coordinata dal Centro di Controllo Nazionale Pesca del Comando Generale della Guardia Costiera di Roma e dai Centri di Controllo Area Pesca (CCAP) delle 15 Direzioni Marittime regionali, si svolgerà sia a terra che in mare e avrà termine al mese di febbraio.

I risultati dell’operazione “SpINNaker” includono 10.850 controlli effettuati fino ad oggi, che hanno permesso di garantire la presenza sul mercato di prodotti ittici sicuri. Sono stati riscontrati 636 illeciti, sia amministrativi che penali, con il sequestro di 211 attrezzi da pesca, la chiusura di 6 esercizi commerciali e sanzioni pecuniarie per oltre 1 milione di euro. Complessivamente, sono state sequestrate 218 tonnellate di prodotti ittici.

Nella regione Campania, l’operazione ha portato a 800 ispezioni, con 60 illeciti contestati e sanzioni pecuniarie per circa 90.000 euro. Sono state inoltre sequestrate 90 tonnellate di prodotti ittici.