Tragedia nel Casertano, Antonio muore in un incidente stradale: aveva 20 anni

Tragedia nel Casertano, Antonio muore in un incidente stradale: aveva 20 anni

Il giovanissimo di Alife è rimasto incastrato tra le lamiere ed è morto sul colpo


CASERTA – Un tragico incidente stradale è avvenuto nella notte tra sabato 16 e domenica 17 dicembre sulla strada provinciale 331 tra Alife e Piedimonte Matese, nell’Alto Casertano. Ad avere la peggio è un ventenne di Alife, Antonio Casale, deceduto a seguito del grave scontro.

Incidente a Piedimonte Matese

Stando a quanto raccolto, il giovane era alla guida di una Fiat Uno quando si è scontrato con una Jeep Compass per cause ancora da accertare. Il ragazzo è rimasto incastrato tra le lamiere e l’aiuto dei soccorsi del 118, purtroppo, si è rivelato inutile. Un amico che viaggiava con lui, invece, è rimasto gravemente ferito. Nulla di preoccupante per gli occupanti della Jeep: una donna con a bordo due bambine (la figlia e un’amichetta) non sono in pericolo e hanno riportato lievi ferite. Pare che una delle due bimbe abbia riportato lesioni agli arti superiori.

Dalle telecamere di sorveglianza presenti nella zona, sembrerebbe che la causa del sinistro sia l’alta velocità di una delle due vetture coinvolte. Non si conoscono ulteriori dettagli sulla drammatica vicenda.

La comunità casertana piange per la prematura scomparsa di Antonio. Intanto proseguono le indagini dei Carabinieri della locale compagnia e della stazione territoriale per chiarire la dinamica del sinistro e individuare eventuali responsabilità.