Blitz nell’agro aversano: scoperta e sequestrata attività di carrozzeria ed autofficina abusiva

Blitz nell’agro aversano: scoperta e sequestrata attività di carrozzeria ed autofficina abusiva

Al gestore sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 10.000 euro ed è stata contestata l’accusa di diversi reati


SAN MARCELLINO – Scoperta un’attività di carrozzeria e di autofficina abusiva nel comune di San Marcellino. Durante un controllo da parte dei Carabinieri appartenenti al Nucleo Forestale di Marcianise ed alla Stazione Territoriale di Trentola Ducenta, coadiuvati da personale specializzato del dipartimento dell’A.R.P.A.C. di Caserta, è stata rinvenuta un’attività illecita volta alla riparazione di autoveicoli.
Situate all’interno di un capannone di circa 180 mq, sono state rinvenute autovetture incidentate e smontate ed anche numerosi attrezzi come: un ponte elevatore; banchi da lavoro; scaffale con vernici e solventi; attrezzature per la pulitura; carrelli mobili per lo smontaggio; aspiratore; idropulitrice; compressore ad aria e saldatrici.
L’attività era composta anche di uno spiazzale di 600mq, dove erano situate 2 caditoie attraverso le quali, le acque di pioggia, senza subire alcuna depurazione, venivano collettate nella pubblica fognatura. Sono stati rinvenuti anche numerosi rifiuti, speciali e non, sparsi in giro, mischiati tra loro e privi delle necessarie indicazioni per quanto attiene il codice di classificazione EER.
Al gestore, sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 10.000 euro e l’accusa di diversi reati, in quanto non ha saputo fornire alcuna autorizzazione per l’attività di impresa esercitata, né il registro di carico e scarico dei rifiuti prodotti, né la comunicazione alla provincia per i rifiuti prodotti, né eventuali contratti per la gestione dei rifiuti con ditte esterne, né atto autorizzativo per quanto attiene le emissioni in atmosfera e né relazione tecnica dell’attività di officina meccanica e carrozzeria esercitata.
I militari hanno così proceduto al sequestro del locale compreso di attrezzature e autovetture presenti all’interno, denunciando il titolare.