Campania, lancia bottiglie verso la casa dell’ex moglie e danneggia auto del compagno: arrestato

Campania, lancia bottiglie verso la casa dell’ex moglie e danneggia auto del compagno: arrestato

Il 46enne era già stato denunciato per maltrattamenti e sottoposto al divieto di avvicinamento


AVELLINO – Nonostante fosse stato denunciato per maltrattamenti e sottoposto al divieto di avvicinamento, si è recato presso l’abitazione della ex moglie lanciando bottiglie contro le finestre prima di danneggiare l’auto del convivente della donna.

È accaduto nella tarda serata di ieri a Castelvetere sul Calore, in provincia di Avellino, dove un uomo di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri che, su denuncia della donna, lo hanno poi rintracciato nella sua abitazione.
L’uomo è stato trasferito nel carcere di Avellino in attesa dell’udienza di convalida.