Campania, spaccio di droga: arrestati dopo aver venduto cocaina in strada

Campania, spaccio di droga: arrestati dopo aver venduto cocaina in strada

Complessivamente sono stati sequestrati quindici grammi di cocaina e 140 euro in contanti


AVELLINO/BENEVENTO – Arrestati nell’Avellinese dopo aver ceduto tre dosi di cocaina ad un giovane tossicodipendente.

La coppia di pusher, un 46enne di Ariano Irpino e una donna di 44 anni residente a Benevento, era stata pedinata dagli agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato e fermata, dopo un inseguimento, subito dopo lo scambio, nel corso del quale la donna ha tentato di liberarsi di altre sette dosi di cocaina che custodiva in un portapillole.

Nel corso della successiva perquisizione nella loro abitazione, gli agenti hanno scoperto e sequestrato dieci dosi già confezionate di cocaina e altra droga da frazionare in dosi.

Complessivamente sono stati sequestrati quindici grammi di cocaina e 140 euro in contanti.

Su disposizione della Procura di Benevento, che ha coordinato le indagini, i due indagati sono stati trasferiti agli arresti domiciliari in attesa della convalida.

IMMAGINE DI REPERTORIO