Dramma in famiglia, uccide il marito a coltellate: donna di 46 anni arrestata dai carabinieri

Dramma in famiglia, uccide il marito a coltellate: donna di 46 anni arrestata dai carabinieri

Dalle indagini è risultato che la donna fosse affetta da problemi psichici da diversi anni


BERGAMO – Una donna di 46 anni è stata arrestata a Martinengo, in Lombardia, con l’accusa di aver ucciso il marito 56enne a coltellate.

Il dramma alle prime luci dell’alba, in via Cascina Lombarda, in una cascina.

Ancora tanti i punti interrogativi sul dramma. Dalle indagini dei carabinieri della Compagnia di Treviglio sarebbe emerso che la donna, originaria della provincia di Vercelli, avrebbe problemi psichici, tanto da essere stata già sottoposta tre anni fa a un trattamento sanitario obbligatorio.

Ieri mattina, come riporta il Corriere Bergamo, aveva avuto delle allucinazioni, per le quali era stata accompagnata nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Treviglio.