Extracomunitario di origine africana travolto ed ucciso mentre era in bici da un pirata della strada

Extracomunitario di origine africana travolto ed ucciso mentre era in bici da un pirata della strada

L’auto guidata da un uomo di etnia Rom non si è fermata a prestare soccorso


L’incidente avvenuto attorno alle 14:50 ha coinvolto un giovane di origine africana, tragicamente investito e ucciso da un’auto mentre era in bicicletta a Castel Volturno, località Bagnara, in via Brunelleschi.
La vettura coinvolta, una Fiat Bravo bianca, era guidata da un ragazzo di etnia rom, affiancato da un coetaneo, che non si è fermato per soccorrere la vittima. L’incidente, verificatosi intorno alle 15 nei pressi di un supermercato, ha catapultato il ciclista a diversi metri di distanza, facendolo schiantare contro il muro di cinta di un edificio. Gli occupanti dell’auto sono fuggiti a piedi dopo lo schianto. I soccorsi sono stati tempestivamente allertati da automobilisti e passanti, ma purtroppo gli operatori del 118 hanno solo potuto constatare il decesso del giovane.
La volante del commissariato locale è intervenuta immediatamente per avviare le indagini e identificare i responsabili del tragico incidente.