Ferito con cocci di bottiglia, trovato agonizzante in auto a Roma: gravissimo 21enne napoletano

Ferito con cocci di bottiglia, trovato agonizzante in auto a Roma: gravissimo 21enne napoletano

Le forze dell’ordine indagano negli ambienti dello spaccio della Capitale


ROMA – Era sul lato guida, agonizzante, in una pozza di sangue. Ora lotta tra la vita e la morte in ospedale. È un 21enne della provincia di Napoli che la scorsa notte è stato trovato nella sua auto, una Fiat Panda, parcheggiata in zona Villaggio Prenestino a Roma.

Secondo quanto dichiarato dai soccorritori, il giovane presentava numerose ferite da taglio provocate a quanto pare con i cocci di bottiglia.

Ha suonato ripetutamente il clacson finché alcuni automobilisti non si sono accorti di quello che era accaduto e, dopo essersi avvicinati, hanno contattato il 118.

Il 21enne è stato trasferito al Policlinico Tor Vergata: le sue condizioni sono gravissime. A indagare sulla vicenda sono i poliziotti del distretto Casilino. Una delle strade seguite dagli inquirenti è legata alle dinamiche dello spaccio di droga tra Roma e la provincia.