Furioso per il risultato, dà uno schiaffo ad un suo giocatore: squalificato tecnico campano

Furioso per il risultato, dà uno schiaffo ad un suo giocatore: squalificato tecnico campano

Per l’allenatore delle vespe uno stop di 3 giornate inflitto dal giudice sportivo


CASTELLAMMARE DI STABIA – Un pareggio non digerito. Un risultato amaro, uno stop arrivato dopo aver subito una rimonta contro il fanalino di coda del campionato.

Da lì la rabbia che, evidentemente, non è riuscito a tenere a freno e che gli è costata la squalifica.

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, squadra campana del campionato di serie C, ha rifilato uno schiaffone a uno dei suoi giocatori ed è stato fermato per 3 turni dal giudice sportivo. È accaduto a margine del match contro il Monterosi Tuscia fanalino di coda del girone.

Questa la motivazione del giudice sportivo. Pagliuca è stato fermato “per avere – si legge nel comunicato ufficiale della Lega Pro – tenuto una condotta violenta nei confronti di un proprio calciatore in quanto lo colpiva con uno schiaffo al volto”.

Il giocatore non ha riportato gravi conseguenze.