Il messaggio social dell’infermiera aggredita a Castellammare: “Amerò sempre il mio lavoro”

Il messaggio social dell’infermiera aggredita a Castellammare: “Amerò sempre il mio lavoro”

“Io sono stanca ma combatterò con tutte le mie forze perché questo non si ripeta mai più!”


CASTELLAMMARE DI STABIA – “Amerò sempre il mio lavoro”- ecco il messaggio social dell’infermiera del San Leonardo di Castellammare dopo la vile aggressione subita nei giorni scorsi e di cui abbiamo parlato in un precedente articolo.

“Due bambine – scrive la vittima, Anna Procida, su TikTok – hanno visto la loro mamma in condizioni pietose, come glielo spieghi a sue bambine che un uomo grande il triplo della mamma l’ha aggredita con un cazzotto in pieno volto e con tutta la rabbia che poteva avere solo perché la mamma stava facendo il proprio lavoro, io sono stanca ma combatterò con tutte le mie forze perché questo non si ripeta mai più!

Sono una donna e un’infermiera non un eroe ho semplicemente cercato di fare al meglio il mio lavoro e ne ho ricevuto un cazzotto in faccia”. Il post con video aveva come sottofondo la canzone “Donna”, di Mia Martini.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO

LEGGI ANCHE:

Castellammare, l’infermiera picchiata: “Mi ha pestato proprio perché donna”