Napoli, evade dai domiciliari e va a rubare in un supermercato: arrestato 39enne

Napoli, evade dai domiciliari e va a rubare in un supermercato: arrestato 39enne

Era fuggito a bordo di uno scooter, poi ne ha perso il controllo ed ha tentato la fuga a piedi ma è stato prontamente raggiunto e, dopo una colluttazione, bloccato dagli agenti


NAPOLI – Nella nottata di ieri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in vico San Domenico Maggiore per la segnalazione di furto all’interno di un esercizio commerciale ad opera di un uomo che si era allontanato a bordo di uno scooter.

I poliziotti, nel transitare in piazza Dante, hanno incrociato a bordo del motoveicolo in questione il soggetto segnalato il quale, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo e darsi alla fuga.

Ne è nato un inseguimento durante il quale il prevenuto, dopo aver perso il controllo del motociclo, ha abbandonato il mezzo nel tentativo di darsi alla fuga a piedi ma è stato prontamente raggiunto e, dopo una colluttazione, bloccato dagli operatori in piazza Bellini; il predetto è stato, altresì, trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 19 cm, 135 euro e diversi arnesi atti allo scasso.

Ancora, i poliziotti, con il supporto di una volante del Commissariato Decumani, hanno accertato, anche attraverso la visione delle immagini degli impianti di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, che l’indagato era entrato nel locale attraverso una finestra per poi asportare del denaro.

Per tali motivi, un 39enne del casertano, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per furto aggravato, lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale ed evasione nonché denunciato per  possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Infine, la refurtiva è stata restituita al proprietario dell’attività commerciale.