Napoli, furto di rame nel deposito “Anm” al corso Arnaldo Lucci: 23enne bloccato e arrestato

Napoli, furto di rame nel deposito “Anm” al corso Arnaldo Lucci: 23enne bloccato e arrestato

I cavi erano stati asportati dall’impianto elettrico di alimentazione dei mezzi


NAPOLI – Arrestato dopo essere stato beccato a rubare rame nel deposito Anm. Ad intervenire sono stati i carabinieri della compagnia Napoli Stella, a finire in manette Octavian Stefan Hasan, 23enne già noto alle forze dell’ordine.

I militari dell’Arma della stazione Borgoloreto, allertati dal 112, sono intervenuti insieme alla vigilanza privata nei locali interni del deposito Anm di corso Arnaldo Lucci, altezza via Vespucci.

Il 23enne è stato bloccato mentre rubava cavi di rame lunghi 5 metri dall’impianto elettrico di alimentazione dei mezzi pubblici dell’Anm. Perquisito, è stato trovato in possesso egli arnesi atti allo scasso. L’uomo è in attesa di giudizio e deve rispondere di furto aggravato.