Napoli-Salernitana, disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Salerno

Napoli-Salernitana, disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Salerno

Il divieto scatta a causa della rivalità tra le due tifoserie sfociata, in passato, in episodi gravi


SERIE A – Il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, informa che è stata vietata la vendita ai residenti in provincia di Salerno, fatti salvi i sottoscrittori dei programmi di fidelizzazione della Società sportiva “S.S.C. Napoli” dei biglietti per l’incontro di serie A Napoli – Salernitana, in programma il 13 gennaio prossimo presso lo stadio “Maradona” di Napoli.

Il provvedimento prefettizio è stato adottato, su analogo parere della Questura di Napoli, in considerazione delle valutazioni espresse dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive che con determina del 28 dicembre scorso ha evidenziato l’accesa rivalità tra le due tifoserie sfociata in passato in gravi incidenti.