Napoli, sorpresi in un appartamento a Poggioreale con pistole rubate: 5 in manette

Napoli, sorpresi in un appartamento a Poggioreale con pistole rubate: 5 in manette

Al termine delle verifiche della polizia, altre tre persone sono state denunciate


NAPOLI – Cinque persone, di età compresa tra i 24 ed i 37 anni, e secondo quanto fatto sapere dalle forze dell’ordine tutti con precedenti, sono state arrestate dalla polizia a Napoli.

L’accusa è di detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione. Per gli stessi reati, altre tre persone sono state denunciate a piede libero.

È accaduto a margine di controlli e perquisizioni effettuati dagli agenti della Squadra Mobile in zona Poggioreale a seguito dei recenti fatti criminosi.

In particolare, in uno stabile di via Nuova Poggioreale, i poliziotti hanno sorpreso un ragazzo che, alla loro vista, ha tentato la fuga: lo stesso è stato però bloccato e trovato in possesso, nella cintola dei pantaloni, di una pistola a tamburo risultata rubata.

All’interno di un appartamento, poi, e in particolare nell’area adibita a salone, gli agenti hanno trovato quattro persone: su un tavolo c’era, ben in vista, una pistola cal. 9×21, carica e pronta all’uso, peraltro con matricola abrasa.

I 5 sono stati dunque arrestati mentre le altre tre persone, presenti nell’abitazione ma in altre stanze, sono state denunciate.