Prima l’esplosione, poi il crollo di un palazzo al centro di Napoli: un uomo ustionato

Prima l’esplosione, poi il crollo di un palazzo al centro di Napoli: un uomo ustionato

Coinvolti 5 civici in due traverse di via Santa Teresa degli Scalzi


NAPOLI – Una forte esplosione, poi il crollo. Sono stati attimi di terrore quelli vissuti dai residenti tra Vico del Pero e vico Cimitile, traverse della più nota via Santa Teresa degli Scalzi a Napoli. I soccorsi sono stati immediati. Sul posto la Polizia Locale di Napoli, che ha sgomberato 5 alloggi, ed un’ambulanza del 118 che ha trasportato un uomo al Cardarelli: ha riportato diverse ustioni ma se l’è cavata con 30 giorni di prognosi. Evacuate 7 persone nel locale interessato dal crollo stesso, coinvolti i civici 13 e 14 di vico del Pero e 3, 4 e 5 di vico Cimitile.

Il crollo ha riguardato alcuni locali al piano terra, gli altri appartamenti erano vuoti. Immediate le indagini per capire cosa abbia portato all’esplosione e, dunque, al crollo.