Raid nella notte nel casertano: bomba carta distrugge l’ingresso di una compagnia teatrale

Raid nella notte nel casertano: bomba carta distrugge l’ingresso di una compagnia teatrale

Il caso è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Unanime lo sdegno sui social


VITULAZIO (CE) – Attentato nella notte contro la Compagnia Teatrale Vitulaccio ’89, un’istituzione nella cittadina di Vitulazio, nel casertano, anche per la sua opera meritoria del laboratorio di teatro per bimbi.

Come riporta Edizione Caserta, un gruppo di balordi nella notte ha fatto esplodere tre bombe carta contro la sede di via Benedetto Croce, mandando in frantumi l’ingresso. Il caso è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Unanime lo sdegno sui social sintetizzato dai post di associati e amici del gruppo.

“La doppia faccia della medaglia della nostra comunità. Da una parte quella sana che io considero un capolavoro socio-culturale del nostro paese, ovvero il Gruppo Teatrale Vitulaccio ’89, che esiste e resiste da ormai 40 anni sul territorio, e non mi voglio soffermare sull’importanza delle associazioni per le realtà come la nostra, e dall’ altra parte quella meschina che rappresenta una zavorra umana per la nostra società e che compie tali gesti esaltandosi e pensando che ciò gli porti piacere ma io lo so……questi signori sono gli individui più tristi del pianeta terra. “

“Stanotte sono state esplose tre bombe carta di cui una ha fatto danni alla sede di Vitulaccio ’89: fuori i nomi dei bombaroli! Non siate omertosi!”

“Esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra vicinanza agli amici del Gruppo Teatrale Vitulaccio ’89 per gli atti di vandalismo subiti a danno della loro sede .È veramente triste constatare a quali livelli si possa giungere quando nella vita si sceglie di essere incivili e vigliacchi, senza capire che sono proprio le passioni a fare la differenza! Le passioni che danno colore alla vita, che tirano fuori il meglio di noi, che ci rendono degni di appartenere alla società civile. Distruggere la sede di un’associazione che fa “ cultura “ ci dice quanto ci sia ancora da fare e quanto la cultura stessa sia necessaria!”

“In questa nostra sede storica del Gruppo Teatrale Vitulaccio ’89 in via B.Croce, tra l’altro, si tiene il Laboratorio di teatro dei bambini !!! Passare sopra a certe cose come se fosse normale, come se fossero solo conseguenze di una ragazzata (!!!!) mette in crisi la stabilità di un tentativo di crescita. Chi rompe deve pagare ! Chi sbaglia deve prendersi le responsabilità ! Non si può andare avanti così. È uno schifo totale ! L’indignazione è necessaria ! Anche per il bene di quei bimbi che arrivano da noi con il desiderio di un primo approccio con il Teatro.”