Rider 50enne travolto e ucciso mentre attraversava i binari della Circumvesuviana

Rider 50enne travolto e ucciso mentre attraversava i binari della Circumvesuviana

L’uomo avrebbe attraversato il passaggio nonostante le segnalazioni visive attive


La tragedia verificatasi ieri, lungo la tratta Torre Annunziata-Poggiomarino della ferrovia Circumvesuviana, dove un giovane in sella a uno scooter è stato fatalmente investito da un convoglio. L’incidente ha avuto luogo tra San Pietro e Cangiani, in provincia di Napoli, quando la vittima ha attraversato un passaggio a livello nonostante le segnalazioni ottiche e luminose sull’arrivo imminente del treno.

L’Eav, l’azienda gestore della Circumvesuviana, ha dichiarato che il sistema di segnalazione era regolarmente funzionante al momento dell’incidente. Le autorità hanno sospeso la linea per condurre i necessari rilievi sulla dinamica dell’incidente.

Le autorità hanno attivato un servizio sostitutivo e stanno conducendo indagini per comprendere appieno la dinamica dell’evento e l’identità della vittima.