Ritrovato Antonio Boccia, il 28enne sparito ad Ottaviano: respiro di sollievo per i genitori

Ritrovato Antonio Boccia, il 28enne sparito ad Ottaviano: respiro di sollievo per i genitori

“Ringrazio milioni di volte tutti e sopratutto tutta Roma e dintorni”, il messaggio della famiglia sui social


Bella notizia nella provincia di Napoli. Antonio Boccia, conosciuto come Tony, è stato rintracciato telefonicamente dai genitori. Il ragazzo era sparito da Ottaviano lo scorso 27 dicembre 2023 e da quel momento non c’erano state notizie.

Il messaggio della madre sui social:

Tony è stato rintracciato telefonicamente da noi familiari la nostra speranza che rientri in Italia. Le forze dell’ordine sono state avvisate. Non ho parole per il grande cuore di tante persone nell’aiuto alla ricerca. Ringrazio milioni di volte tutti e sopratutto tutta Roma e dintorni. Le ricerche continuano.”

Non si sa, per ora, se il giovane farà ritorno o meno a casa, ma la cosa più importante è che la famiglia sia riuscita a mettersi in contatto con lui.

Dopo la sua scomparsa, i genitori di Antonio avevano denunciato l’episodio ai Carabinieri, lanciando un appello attraverso i social: “Mio figlio si è allontanato da casa ad Ottaviano volontariamente. È alto, snello, occhi azzurri. Noi familiari lo abbiamo sentito più volte al cellulare, lui ci ha riferito di trovarsi a Roma ma dal 27 dicembre non abbiamo più sue notizie poiché il cellulare è spento.”

Potrebbero seguire aggiornamenti sul caso.