Slot illegali, interviene la polizia: sequestro e multa per il gestore di un circolo nel Casertano

Slot illegali, interviene la polizia: sequestro e multa per il gestore di un circolo nel Casertano

Le apparecchiature sono risultate non collegate alla rete ufficiale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli


CASERTANO – Slot illegali scoperte all’interno di un circolo a San Cipriano d’Aversa. Scattano sequestro e sanzioni. L’intervento nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia di Stato di Caserta disposti dal Questore di Caserta, Andrea Grassi.

In occasione di un controllo effettuato all’interno di un “circolo” di San Cipriano d’Aversa, sono state sequestrate 5 “slot machine” perché non collegate alla rete ufficiale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, oltre alla somma di circa 400 Euro trovata all’interno come corrispettivo di gioco. Per le irregolarità riscontrate, è stata comminata una sanzione amministrativa di 50mila Euro.

Le attività dei poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza di Casal di Principe hanno invece consentito l’identificazione di oltre 250 persone e controlli amministrativi ad attività commerciali.

I servizi proseguiranno anche nelle prossime settimane.