Spaccio di droga, coltelli, mazze e soldi: arrestato un giovane di Giugliano

Spaccio di droga, coltelli, mazze e soldi: arrestato un giovane di Giugliano

Durante i controlli sono state segnalate alla Prefettura 7 persone, tra cui un minore, per possesso di sostanze stupefacenti


SCAMPIA E PISCINOLA – Questa notte, nei quartieri Scampia e Piscinola, i Carabinieri della stazione Marianella durante un servizio a largo raggio hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 21enne incensurato di Giugliano già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri hanno fermato il giovane a Scampia e lo hanno perquisito. Nelle sue tasche 7 dosi di cocaina e la somma contante di 2.465 euro suddivise in banconote di piccolo taglio. 

Denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere un 26enne napoletano fermato a bordo della sua auto mentre percorreva le strade del quartiere con le vele. Nel mezzo rinvenuti e sequestrati 1 coltello a serramanico, 1 coltello a farfalla e 1 mazza da baseball. Ancora da comprendere i motivi che hanno portato il ragazzo a viaggiare armato.

Durante i controlli i militari hanno segnalato alla Prefettura 7 persone – tra cui un minore – perché trovate in possesso di modiche quantità di droga.