Vandali in azione durante la notte nell’istituto “Giovanni Amendola” di Sarno. Sottratti PC e danni ad un’aula per disabili

Vandali in azione durante la notte nell’istituto “Giovanni Amendola” di Sarno. Sottratti PC e danni ad un’aula per disabili

I vandali hanno agito senza lasciare traccia, sfuggendo alla sorveglianza delle telecamere di sicurezza


La scuola secondaria di primo grado Giovanni Amendola di Sarno è stata nuovamente oggetto di un furto nella scorsa notte, alimentando l’escalation di furti del capoluogo di provincia. Presumibilmente alle ore 3 circa, i malviventi si sono introdotti nell’edificio, sfondando una finestra al piano terra. Una volta all’interno, hanno fatto irruzione nel laboratorio di informatica al primo piano, rubando diversi computer e, successivamente, vandalizzando l’aula destinata agli alunni diversamente abili.
Le forze dell’ordine, compresi i carabinieri locali e gli investigatori scientifici del commissariato, sono intervenuti sul posto per eseguire i rilievi e avviare le indagini. Le autorità stanno anche esaminando le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza per identificare gli autori del furto. Questa non è la prima volta che la scuola Amendola è presa di mira da ladri, con un precedente furto nel 2016.