Assurdo in un ristornate a Napoli, lite tra dipendenti sfocia nel sangue: 23enne accoltellato

Assurdo in un ristornate a Napoli, lite tra dipendenti sfocia nel sangue: 23enne accoltellato

I carabinieri sono alla ricerca dell’aggressore che dopo aver accoltellato il collega è fuggito


Poco fa i carabinieri della locale Tenenza sono intervenuti nel ristorante giapponese di via Campana 155/c.
Poco prima, all’interno delle cucine, un dipendente 23enne del Pakistan era stato aggredito da un suo collega connazionale con un coltello da cucina. Per la vittima, trasferito nell’ospedale santa Maria delle grazie, lesioni lievi al volto e alle braccia, non è in pericolo di vita.
I carabinieri sono alla ricerca dell’aggressore che dopo aver accoltellato il collega è fuggito.
Il coltello utilizzato è stato sequestro.
I motivi non sono ancora chiari.